venerdì 29 maggio 2009

Crema di Topinambur


Il Topinambur è un alimento poco conosciuto, ma viste le sue proprietà terapeutiche, vi propongo una cremina leggera e gustosa. Questa radice, grazie a un altissimo contenuto di inulina (una particolare fibra altamente solubile), è il miglior alleato alimentare dei diabetici. Inoltre favorisce la secrezione lattea e contrasta la ritenzione idrica.
Contiene le vitamine del gruppo B, sali minerali (potassio, ferro, fosforo, magnesio) e può essere consigliato per diete dimagranti, perchè grazie al contenuto della fibra solubile, le pochissime calorie, sono ancora meno assorbite dall’organismo.


Ingredienti per due persone:

500 g di topinanbur
una presa di sale
una tazza e mezza di acqua
1 cucchiaio colmo di silk tofu (o panna di soya)
un cucchiaio di olio evo
pepe q.b.
prezzemolo per guarnire



Procedimento:

Cuocere il topinambur in acqua ed una presa di sale fino a che non si sfalda. Essendo una radice deve cuocere parecchio per cui io ho usato la pentola a pressione per 13 minuti dal fischio. A cottura ultimata frullare il topinambur con il silk tofu e l'olio, aggiungere acqua di cottura se necessita (io l'ho aggiunta tutta). Potreste sostituire il silk tofu con la panna di soya. Infine prima di servire guarnire con pepe e prezzemolo.

6 commenti:

  1. Buoni i topinambur! Me la segno :D

    RispondiElimina
  2. Buona, veramente! Complimenti.

    RispondiElimina
  3. Non ho mai assaggiato il topinambur...Ma che gusto ha?? E dove si trova? Nei negozi bio?

    RispondiElimina
  4. @ Azabel, Corrado, è vero i topinambur sono veramente buoniii :)
    @ Konstantina, sanno di carciofo...sono molto gustosi e vanno solo pelati, si possono cuocere al forno come le papate....se riesci a trovarli prova a cucinarli e poi mi dirai ;D

    RispondiElimina
  5. Adoro i topinambur, ma non li cucino spesso.. per via di quanto sia scomodo sbucciarli! Però non avevo idea avessero così tante virtù! Grazie e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  6. @ Barbara, basta usare un pelapatate per le radici più grandi...si fa prima... ;D

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin