domenica 15 novembre 2009

Riso pilaf con verdure

Ecco un piatto salutare ma anche gustoso e saporito. Il riso cotto nel forno è sempre molto appetitoso, soprattutto come in questo caso, se ha reminescenze e profumi orientali.
Ho usato il masala e la curcuma anche perchè da studi recenti sembrerebbero due spezie "benefiche".
** Le radici polverizzate giallo-ocra della curcuma sono l'ingrediente principale del curry o masala. Possiede proprietà coleretiche, colagoghe, è un epatoprotettore, stimolante delle vie biliari, antiossidante, fluidificante del sangue. Effettua una buona azione antinfiammatoria sul tubo digerente oltre a svolgere la funzione di antispasmodica dei muscoli dell'apparato gastrointestinale.
Il masala, noto in occidente con il nome curry, è una miscela, di origine indiana, di spezie pestate nel mortaio. A seconda della formulazione si avrà un curry "mild" ovvero mediamente piccante, o "sweet" ovvero molto piccante, contrariamente a quanto il termine (sweet, dolce) potrebbe far pensare.
La formulazione classica del curry comprende pepe nero, cumino, coriandolo, cannella, curcuma, ma anche chiodi di garofano, zenzero, noce moscata, fieno greco, peperoncino.

Ingredienti per quattro porzioni:

una tazza di riso basmati
un broccolo piccolo
due carote
una zucchina
una cipolla rossa
un peperone
1 porro piccolo
2 cucchiai di piselli
1 bicchiere di acqua calda
1 cucchiaio di dado vegetale
curry (masala) e curcuma q.b.
pepe di sichuan
olio evo q.b.
sale q.b.



Procedimento:

Cuocere la carota, il peperone e il broccolo al vapore ma lasciarli molto al dente. Nel frattempo accendere il forno a 180° e preparare in una pirofila uno strato di cipolle rosse tagliate finemente; aggiungere uno strato di riso, aromatizzare con curry, curcuma e sale a vostro piacimento ed aggiungere le verdure crude e cotte al vapore tagliate a cubetti o a rondelle. Versate un bicchiere caldo di acqua dove precedentemente è stato sciolto un cucchiaio di brodo. Pressare le verdure affinchè si mescolino con il riso e passare un filo d'olio evo e del pepe di sichuan (precedentemente tostato e sminuzzato) in superficie. Infornare finchè non si formerà una crosticina. Se durante la cottura notate che al riso manca il liquido per arrivare a cottura versate altro brodo caldissimo se invece reputate che il liquido sia troppo mentre il piatto è cotto tenete il forno sul ventilato affinchè il riso si asciughi prima di servirlo.

** http://it.wikipedia.org/wiki/Curry
http://it.wikipedia.org/wiki/Curcuma

6 commenti:

  1. Ciao deve essere proprio buono

    RispondiElimina
  2. Non ho lìabitudine di cuocere il riso in forno, ma tu mi hai fatto venire una gran voglia! con questo coloratissimo piatto!

    RispondiElimina
  3. mi piace tantissimo, lo sai. poi se ne rimane qualche porzione il giorno dopo, è sempre graditissima, vero?

    RispondiElimina
  4. Federica, Steval :)
    Milla prova (se ha una cottura umana no se è un integrale) perchè è buonissimo!!!
    Saretta è vero, il pilaf è buonissimo ;)
    Cobrizo, è vero è ottimo da mettere nel portapranzo per pic nic o pranzo in ufficio!!

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin