sabato 28 novembre 2009

Aglio sott'olio

Dopo la zuppa di aglio non poteva mancare questo fingerfood che da lungo tempo volevo provare a riprodurre...Già perchè fino a quando non ho sperimentato questa ricetta l'aglio sott'olio mi limitavo a comperarlo... Ma sappiamo tutti in che olio vengono conservati gli alimenti industriali, per cui mi son fatta coraggio ed ho testato di persona. Devo dire che il procedimento è stato più veloce di quanto credevo! Ho visto che riscuote anche un notevole successo durante gli aperitivi e poi l'aglio fa davvero molto bene, per cui eccovi la ricetta collaudata ed approvata dalla sottoscritta ;)


Ingredienti:

100 g di aglio
2 bicchieri di acqua
1 bicchiere e 1/2 di aceto di mele
1 cucchiaio di sale integrale
3/4 foglie di alloro
5/6 grani di pepe nero
olio evo q.b.
aromi (vari tipi di pepe, bacche di ginepro, coriandolo, semi di cumino, semi di finocchio e senape nera)

Procedimento:

Pulire l'aglio dalle bucce esterne, bollirlo 10 minuti in acqua, aceto di mele, sale, alloro e pepe nero. Scolarlo ed asciugarlo. Mettere i vari spicchi di aglio in un barattolo sterilizzato con olio evo ed aromi a vostro piacere, io ho usato: pepe di sichuan, pepe selvatico del madagascar e pepe bianco, semi di senape nera, cumino e finocchio, bacche di ginepro ed erbette tipo provenzale. Perfetto se servito come fingerfoof insieme a una buona bottiglia di bollicine. Può essere conservato per varie settimane sott'olio.

11 commenti:

  1. wow! ho inviato il link di questa ricetta ad una mia amica che la cercava da tempo.
    A casa mia è improponibile, penso che mio marito chiederebbe il divorzio ahahah!
    buon w.e.

    RispondiElimina
  2. brava spighetta! l'aglio preparato in questo modo riesco a digerirlo anche io, ma lo compro raramente proprio per il discorso dell'olio che hai fatto tu!
    ciao!

    RispondiElimina
  3. A me piace tanto l'aglio!! E visto che per fortuna a Herr D. manca l'olfato posso mangiarne quanto voglio:D
    Baci!

    RispondiElimina
  4. ecco che mi tocca copiarlo... la mia pepi è golosissima di aglio sott'olio!

    RispondiElimina
  5. mai assaggiato! rimedio subito con la tua ricetta sfiziosa

    RispondiElimina
  6. wuaho l'aglio sott'olio lo devo proporre a nonna che le fa bene per l'ipertensione!!

    RispondiElimina
  7. Ahhhh....Siete tutti (...o quasi) agliosi :))
    Mi fa piacere!!! Vedrete che andrà a ruba anche tra i vostri amici...Durante un aperitivo ne ho finiti due barattolini!!!

    RispondiElimina
  8. Che bello sapere che anche a qualcun'altro piace tanto l'aglio e non si spaventa di fronte al suo odore (che per me è profumo irresistibile!!!)...

    RispondiElimina
  9. Alice abbiamo gli stessi gusti :)

    RispondiElimina
  10. grazie 1000! Anch'io cercavo la ricetta da tempo. E posso assicurare ai più scettici che è digeribilissimo, non puzzolente,croccante e sfizioso e non un deterrente alle relazioni sociali!

    RispondiElimina
  11. Ciao Spighetta, innanzitutto complimenti per il tuo Blog. Io cerco una ricetta per poter mangiare l'aglio ogni giorno date le sue proprietà fitochimiche. Fino a pochi mesi fa non potevo per rispetto della mia ragazza. Sto cercando una ricetta che non crea fastidi alle persone che mi stanno intorno. C'è una qualità di aglio da preferire rispetto ad altre? Con la tua ricetta come va l'alito?

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin