venerdì 26 aprile 2013

Zuppa di pesce





Prima che le temperature diventino proibitive per stare ai fornelli ho deciso di cimentarmi nella zuppa di pesce che amo da impazzire ed è un must dei ristoranti della cossta. Ogni zona ed ogni famiglia ha la sua ricetta. Io mi sono fatta consigliare dal mio pescivendolo. La preparazione è molto lunga (io ho accorciato i tempi facendomi pulire il pesce dal pescivendolo :) ma il gusto e la sua bontà vi ripagherà della fatica fatta!

Ingredienti per 2 persone:

600 gr di pesce per zuppa (triglie, coda di rospo, cozze, vongole, calamaretti,
seppioline, gamberi, scampi, rana pescatrice e canocchie)
15 pomodorini pachino
olio extravergine di oliva
prezzemolo, peperoncino e sale q.b
2 belle fette di pane casereccio (raffermo o tostato)

Per il fumetto:

scarti del pesce (teste del pesce)
1 piccola cipolla
5 cm di sedano
1 piccola carota
erbe aromatiche (alloro, prezzemolo e timo freschi)

Procedimento:

Come prima cosa eviscerare, sfilettare e deliscare il pesce con le spine.
Pulire e lavare bene anche i calamaretti e le seppie, togliendo loro la pelle e tagliarli a striscioline non troppo sottili.
Pulire i gamberi/mazzancolle e canocchie. (Io questi ultimi tre pesci preferisco non spolparli ma lasciarli nel loro guscio, fate però attenzione a gamberi e scampi sarebbe bene togliere la testa per fare il fumetto e tagliarli sulla schiena per espellere l'intestino).
Preparare il fumetto facendo tostare in poco olio evo una piccola cipolla, il sedano e la carota tritati finemente, le teste, le lische del pesce e le erbe aromatiche.
Sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco secco ed alzare la fiamma affinchè evapori tutto l'alcool. Aggiungere acqua bollente e salare.
Lasciar cuocere venti minuti, durante questo tempo eliminate la schiuma dalla superficie del fumetto con l'aiuto di una schiumarola; quando sarà pronto filtrare il fumetto e raccogliere il liquido.
In una padella capiente adagiare cozze e vongole con poco olio evo ed uno spicchio d'aglio. Coprire e lasciar aprire i molluschi.
Quando saranno cotti filtrare (recuperando il liquido) e sgusciare le cozze e vongole lasciandone solo qualcuno integro.
In una pentola di coccio versare il fumetto e il liquido dei molluschi aggiustare di sale, se necessita, poi appena prende il bollore unire i pesci con questa sequenza attendendo che la pentola riprenda il bollore tra un gruppo e l'altro:
1) Calamari e seppie, scampi e pomodorini pachino divisi in quattro
2) rana pescatrice, canocchie
3)  gallinella e triglie
4) gamberi e cozze e vongole sgusciate.
Cuocere a fuoco basso per 15/20 minuti. Da ultimo, prima di spegnere unire le cozze e vongole con guscio e cospargere di prezzemolo.
Servire con pane tostato.

4 commenti:

  1. una zuppa di pesce molto ricca di sapore con tante varietà, complimenti

    RispondiElimina
  2. Ciao complimenti sei bravissima ... Sono diventata tua follower... Se ti va di passare da me sei la benvenuta...
    Questa zuppa di pesce deve essere buonissima... :)

    RispondiElimina
  3. un piatto adorabile! ora che è estate, poi?! come stai?

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte :)
    Stò bene è stato un periodo intenso e il blog ne ha risentito....ma si riparte!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin