venerdì 24 luglio 2009

Panini alla zucca di ispirazione petulante


Questi panini sono stati ispirati da questo post quì, ma ovviamente ho apportato notevoli modifiche per cui se volete provare la versione originale dovete seguire gli ingredienti di Petula. Questi sono venuti strepitosamente morbidi e profumati. Hanno un bel colore tendente al giallo, molto solare. Ho usato la zucca con la buccia arancio chiaro, un pò lunga.

Ingredienti:

700 g di farina (350 di manitoba, 350 di "0")
due fette di zucca pulite dalla buccia
1 cucchiaino di malto
un cubetto di lievito di birra (25 g)
sale a piacere
olio evo 2 cucchiai
due cucchiai di semi di sesamo neri
acqua q.b.


Procedimento:

Sciogliere un cucchiaino di malto in una tazza di acqua tiepida, aggiungere il lievito ed attendere che formi in superficie una schiumetta. Nel frattempo mescolare le due farine, i semi e il sale. Bollire la zucca pulita dalla buccia in una pentola con poca acqua o a vapore. Scolarla e frullarla. aggiungere alla farina il lievito, la crema di zucca (non bollente) l'olio. Impastare e controllare se necessita di altra acqua. Io tendo a fare impasti abbastanza morbidi per poi integrare un pò di farina nella seconda lievitazione quando vado a formare panini. L'impasto va fatto riposare in una bull unta leggermente con olio e coperta da un panno umido per circa due ore. A quel punto riprendere i panini, integrare un pò di farina quanto basta per consentirvi di gestire l'impasto e dividerlo a palline grandi come una clementina. Fate riposare l'impasto per altri 30/45 minuti, già pronti in una teglia con carta da forno distanziati tra loro perchè con la seconda lievitazione raddoppieranno il loro volume. Accendete il forno ed infornate a 170° finchè non doreranno ma non esagerare troppo altrimenti rischierete di far bruciacchiare la crosta.

18 commenti:

  1. Sono davvero splendidi, brava!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Grazie! Buon we anche a teeee!!!

    RispondiElimina
  3. Adesso non ho proprio il coraggio di accendere il forno! :( ma questi panini mi fanno proprio gola, copio la ricetta per l'autunno :P

    Buon w.e.

    RispondiElimina
  4. Questi tuoi panini sono molto interessanti, li proverò al rientro dalle vacanze (adesso sono impegnata a smaltire le derrate già in frigo...). Grazie per la bella idea e a presto

    RispondiElimina
  5. Eli, Sabrine ve li consiglio proprio...certo magari in un periodo dell'anno un pò meno afoso ;)

    RispondiElimina
  6. 'MOREEEE!!!STO SITO E' PROPRIO BEN FATTO!!!!VALENTINA

    RispondiElimina
  7. Federica, Valentina...grazie ;)

    RispondiElimina
  8. ho sempre mangiato il pan di zucca dolce...un assaggino a questi panini lo darei volentieri!

    RispondiElimina
  9. Giò il pan di zucca dolce non lo conosco...ma la ricetta? ;D

    RispondiElimina
  10. BUONIIII! La zucca mi piace in utte le salse ma giuro che a panino non l'avevo proprio mai vista! :)

    RispondiElimina
  11. Eli, son contenta che ti piacciano!

    RispondiElimina
  12. Stupendi, dei soli croccanti e morbidi!

    RispondiElimina
  13. Uffi, devo proprio decidermi a farmi anche io il pane, mi sa che sono l'unica food blogger che non si è ancora cimentata!

    RispondiElimina
  14. Stupendi, sembrano davvero appetitosi!

    RispondiElimina
  15. Dada, Elel, Yari grazie! sono morbidi appetitosi e colorati ;))) provateliiiii

    RispondiElimina
  16. Ciao, ti ho aggiunto anch'io ai miei blog preferiti, ho già visto molte ricette interessanti e da provare! Belli i tuoi panini, mi piace tanto la zucca:))
    A presto Sabrina

    RispondiElimina
  17. Tempo fa' li avevo fatti proprio dall'ispirazione di petula, ma questi sono bellissimi brava ..da provare, con la tua versione Grazie Annamaria

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin