martedì 23 giugno 2009

Millefoglie di riso

Gira che ti rigira si torna sempre al riso... Essendo l'alimento base di chiunque voglia seguire una dieta sana e naturale rimane il punto fermo della macrobiotica. Tra i cereali integrali il riso è quello più equilibrato per dimensione, forma, colore, e struttura grazie alla proporzione tra carboidrati, grassi, proteine e minerali. La sua forma è compatta e il chicco non ha un'intaccatura all'interno, ma la superficie rimane liscia. Inoltre è particolarmente indicato per il cervello e il sistema nervoso: gli organi più sviluppati della nostra specie.
E' un alimento estremamente versatile, può essere condito in infinite varianti, in risotto, zuppa, frittelle, può diventare ripieno di verdure o un ottimo dolce ... Insomma basta solo scatenare la fantasia !!!;D
La mia è una proposta per rivisitare il classico risotto ... è una roba colorata e scherzosa da mettere nel piatto ;)

Ingredienti:

1 tazza di riso integrale
2 tazze di acqua
un pizzico di sale marino integrale
un cucchiaio di olio evo o di sesamo
mezza barbabietola cotta
una carota grande
un cucchiaio di fiocchi di nori

Procedimento:

Cuocere in pentola a pressione il riso integrale, ben sciacquato sotto l'acqua corrente, per circa 20 minuti (se non fate l'ammollo ci potrebbero volere anche 30/40 minuti) con un pizzico di sale marino integrale. Nel frattempo bollire la carota a rondelle e la barbabietola a tocchettini con un pizzico di sale. A cottura ultimata scolare dall'acqua le verdure e frullare con un cucchiaio di olio evo o di sesamo a seconda dei vostri gusti. Impiattare a strati partendo dal riso ed aiutandovi con un tagliapasta rotondo. Finire con la crema di verdure e cospargere il piatto di fiocchi di nori, se non le avete potreste sostituirle con del prezzemolo.

*** Fonte: "Guida completa alla cucina macrobiotica" di Aveline Kushi

11 commenti:

  1. Bel piattino, gustoso e colorato... qui c'è un buoi stamattina!

    RispondiElimina
  2. Mio marito adora il riso, e questa ricetta è proprio originale e carina da presentare...la copio :))))

    RispondiElimina
  3. Che bel piatto!! completo e buonissimo!

    RispondiElimina
  4. Ma che bel blog Spighetta!Ma segui proprio al marcrobiotica?Beh, sei davvero brava se ci riesci...Bel piatto:)

    RispondiElimina
  5. é molto bella la presentazione!!!

    RispondiElimina
  6. Eli, Federica, grazie ;))
    Saretta, la cucina macrobiotica è semplicemente una cucina naturale, ovvero quello di cui ha bisogno il nostro corpo...non è difficile! La cosa importante è riuscire a creare piatti di fantasia ed appetitosi e questo con un pò di esperienza (ed una disapensa fornita) possono farlo tutti ;D

    RispondiElimina
  7. Che bei colori!
    Un piatto veramente fantastico!

    RispondiElimina
  8. Konstantina grazie anche a te! :)

    RispondiElimina
  9. Che buona! Bellissima idea! Riso-alghe nori poi è sempre una gustosissima accoppiata!

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin