mercoledì 30 marzo 2011

Pasta con pesto di zucchina e totani

Ieri sono riuscita a trovare al Naturasì la mia prima piantina di basilico ma siccome è davvero piccina ed ancora il pesto non riesco a farlo ho deciso di fare un piatto che sappia di basilico (che adoro) ma che sia accompagnato anche da altri profumi.Questa pasta mi piace particolarmente perchè è saporita solare e leggera.

Ingredienti:


  • 180 g di pasta (la mia di kamut)

  • 4 piccoli tonani

  • 2 piccole zucchine

  • 6 foglie di basilico fresco

  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano bio

  • 1 spicchio d'aglio e mezzo

  • un pizzico di pimenton de la vera (o paprika piccante)



Procedimento:


Come prima cosa cuocere i totanetti in acqua bollente per circa dieci minuti. Trascorso questo tempo spegne,e lasciarli raffreddare nel liquido di cottura, in questo modo risulteranno morbidi. Nel frattempo cuocere al vapore due piccole zucchine tagliate a metà (nel senso della lunghezza) lavate e private delle estremità. Quando le zucchine saranno croccanti frullarle con poco sale ed olio evo, il parmigiano, mezzo spicchio d'aglio e le foglie di basilico. Nel frattempo che la pasta cuoce tagliare i totanetti a dadini piccoli e soffriggerli in olio evo, pimenton de la vera ed aglio per due minuti. Quando la pasta sarà cotta versarla sul condimento, aggiungere il pesto di zucchine e mantecare bene. Servire calda.

3 commenti:

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin