martedì 20 novembre 2012

Korma di ceci


Il cibo speziato mi piace da matti e soprattutto adoro ogni tanto variare i piatti per non scadere nella monotonia per cui faccio il giro del mondo virtuale con preparazioni non consuete ma molto molto gustose. Non spaventatevi dalla lista degli ingredienti, la ricetta è davvero facile e se non avete tutte le spezie ma un curry semplice va bene uguale. Io essendo ben attrezzata sotto questo punto di vista ho voluto creare una preparazione di forte impatto gustativo ;)

Ingredienti per 2 porzioni:

150 gr di ceci
2 cipollotti freschi
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaino di succo di zenzero fresco
2 cucchiai di olio evo
1/2 cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaino di paprika dolce o piccante a seconda dei gusti
1/2 cucchiaino di curcuma
2 cucchiaini di curry dolce
1 cucchiaino di brown curry (o 1 cucchiaino di garam masala)
200 ml di latte di cocco (di buona qualità)

150 g di riso Basmati o Thai integrale
sale q.b.



Preparazione:

Come prima cosa ammollare i ceci per almeno otto ore. Cuocerli in pentola a pressione con poco sale ed abbastanza acqua che li copra almeno di un dito, per quaranta minuti dal sibilo. Se utilizzate un metodo di cottura tradizionale dovrete raddoppiare il tempo. A quel punto i ceci saranno cotti ma non sfaldati.
Scolarli ma conservare il liquido di cottura. Lavare i cipollotti, privarli delle foglie esterne e tagliarli a rondelle finissime (anche la parte verde). Scaldare l’olio in un tegame, aggiungere il cipollotto e lasciar tostare. Aggiungere poco dopo lo spicchio d'aglio tritato finemente (o grattugiato) e tutte le spezie.
Lasciar insaporire per qualche minuto girando costantemente. In questo modo i vari tipi di spezie si tosteranno sprigionando in maniera esponenziale i loro aromi.
 Aggiungere i ceci, il latte di cocco e lasciar cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti con un coperchio. Aggiungere il succo di zenzero cinque minuti prima di spegnere. Servire il curry con riso basmati integrale e guarnite con un po’ di cipollotto verde fresco.
Io nella cottura dei ceci ho utilizzato la pentola di coccio posta sopra uno spargifiamma in ghisa, in maniera tale che la cottura essendo più lenta mi da la possibilità di non bruciare le spezie e l'aglio. Sicuramente ci vorrà un pochino di più per arrivare a cottura ma considerate che i ceci essendo già cotti non avranno bisogno di un passaggio troppo lungo, infatti la cosa importante è che tutti gli ingredienti si amalghino bene nei loro sapori.

9 commenti:

  1. Ma che bel piatto.. mi ha fatto venire tanta tanta voglia di mangiare etnico!!!

    RispondiElimina
  2. mi piace il cibo speziato..la tua korma ha un aspetto fantastico:)

    RispondiElimina
  3. Spighettina ti adoro! Come adoro anche io il cibo speziato!! :D Fantastico! :D Un abbraccio e w te!! :D

    RispondiElimina
  4. woow! mi ricorda il viaggio in sri lanka!
    con il riso integrale dev'essere buonissimo!

    RispondiElimina
  5. My God! Se c'è una cosa che ci fa impazzire è il cibo speziato "India-style" :-D. Il profumo di cumino, curry e curcuma è una cosa da capogiro. Chissà che bontà!

    RispondiElimina
  6. Devo comprare il benedetto latte di cocco, trovo spesso ricette che mi ispirano e non ce l'ho mai eheheheh!
    Un piatto che scalda il triste inverno!

    RispondiElimina
  7. Una ricetta fantastica!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  8. calda, speziata, profumata, buona!!!!

    RispondiElimina
  9. Grazie vedo che avete gradito...effettivamente era da leccarsi i baffi. Presto proverò una ricetta simile ma a base di lenticchie che ho mangiato in Sri Lanka, mi raccomando fate incetta di curry e latte di cocco così sarete già pronte ;)

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin