martedì 5 giugno 2012

Polpette di bulgur e roveja

Quanto tempo è passato dall'ultima volta che vi ho propinato un polpettamento? Mi sembra davvero troppo. Stranamente non ho più fatto esperimenti in questo senso, ma dopo aver assaggiato questi bocconcini mi è subito ripresa voglia di cimentarmi in altre combinazioni ;)
Se non trovate la roveja sostituitela tranquillamente con delle lenticchie. Queste polpette sono saporite e piene di vitamine e grassi "buoni".

Ingredienti:

200 g di roveja o lenticchie
300 g di bulgur
1 cipollotto fresco
1 cucchiaio di alghe arame
1 cucchiaio di semi misti (lino, sesamo, girasole)
1 o 2 cucchiai di salsa tamari
pan grattato q.b.
olio evo q.b.
un pizzico di sale integrale

Procedimento:

Cuocere in acqua bollente il bulgur, appena sarà pronto scolarlo e tenerlo da parte. Bollire in pentola a pressione la roveja o le lenticchie in acqua leggermente salata, appena pronte scolarle bene e mescolarle al bulgur. Nel frattempo che cuoce il cereale ed il legume cuocere dieci minuti le alghe (fatte prima rinvenire mezz'oretta in acqua tiepida) con salsa tamari (uno o due cucchiai a seconda dei gusti). Quando anche le alghe saranno cotte scolarle dall'acqua ed asciugarle con un panno scottex. Tritarle ed aggiungerle al bulgur e alla roveja, unire anche i semi e  il cipollotto fatto prima appassire in poco olio evo. Aggiustare di sale ed olio. Aggiungere pan grattato fino ad avere la consistenza adatta per formare delle polpette. Una volta data la forma al composto passare le palline in un velo di pangrattato, disporle in una teglia con carta da forno e schiacciarle leggermente. Oleare in superficie ed infornare a 180° finchè non saranno dorate.
Sono ottime se mangiate tiepide.

 

10 commenti:

  1. Mi sembrano proprio buone!!!

    RispondiElimina
  2. Visto che la roveja la amo e ne ho a casa..le farò!

    RispondiElimina
  3. Sei sempre molto brava adoro leggerti sei sempre una fonte inesauribile di ispirazione!!!! ciao Francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo troppo forte sennò ci credo ;0

      Elimina
  4. Ah bè, con me sfondi una porta spalancata se si parla di polpettamento! Se poi ci metti ingredienti particolari come questi mi incuriosisci ancora di più!

    RispondiElimina
  5. Vedo siete tutte fan dei polpettamenti ;D

    RispondiElimina
  6. Ti scopro dopo quasi 2 anni e ti chiedo: per quante persone o pezzi?
    Grazie.

    PS. mi chiamo Serenella

    RispondiElimina
  7. ti scopro adesso ...ma se non avessi ne alghe ne la salsa posso provare lo stesso??

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin