venerdì 21 gennaio 2011

Orecchiette con pachino e crema di olive

Ricetta banale, lo so, ma molto saporita e velocissima da realizzare. Durante la cottura della pasta preparate il condimento e ... gman, tutti a tavola!!!! So che questa ricettina non va molto daccordo con il clima polare di oggi ma dentro di me qualcosa si è ribellato. Basta con il freddo!!! In questo momento vorrei essere ai caraibi ;DD
Per cui ho cercato di mettere nel piatto un piccolo raggio di sole e questo condimento mi fa pensare alla primavera, a temperature miti, ai pranzi in giardino....


Ingredienti per due persone:

150 g di orecchiette
1/2 tazza di olive
6/8 pachino
610 capperi dissalati
un mazzetto di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
olio evo q.b.



Procedimento:

Nel frattempo che la pasta cuoce scaldare in una padella poco olio evo e far dorare uno spicchio d'aglio. Sbriciolarvi un peperoncino. Aggiungere i pachino tagliati a metà, coprire con un coperchio e lasciar cuocere una decina di minuti finchè non appassiranno. Nel frattempo frullare i capperi dissalati e le olive denocciolate (lasciandone una decina intere per guarnizione) con l'aiuto di olio evo ed acqua di cottura della pasta. Tritare finemente il prezzemolo. Quando la pasta è cotta tuffarla in padella e saltare qualche minuto. Spegnere il fuoco ed amalgamare la crema di olive, le olive intere ed il prezzemolo.

7 commenti:

  1. ciao cara! questo è davvero un piatto che chiama l'estate. sapori decisi e rustici come piacciono a me :)

    RispondiElimina
  2. Altro che banale, buonissima!!! Mi hai fatto venire una fame!!! E ho appena fatto merenda ;))

    RispondiElimina
  3. Banale?
    no, banale no, è semplice e gustosa nell'insieme, sana da mangiare, fatta con rpodotti salutari... banale no di certo ;)
    i miei complimenti non possono mancare :)

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
    http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
    http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html

    RispondiElimina
  5. buonissima!,i piatti semplici sono sempre i migliori! Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutti per i complimenti profusi:D
    Madama vengo subito a vedere ;))

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin