martedì 15 giugno 2010

Salvia fritta ghiacciata

Eccomi tornata con i piedi per terra!!! No, no, il salto non mi ha dato alla testa ed il titolo è solo uno scherzo! E' salvia fritta, ma sembra ghiacciata, divertente noooooo?
La ricetta è banalissima e l'ho rubata al gambero rosso...non ricordo francamente chi l'aveva proposta fatto sta che avevo visto che i bifun (spaghetti di riso) potevano essere fritti e si sarebbero gonfiati in modo curioso! Detto, fatto mi è venuta l'idea di farne un decoro per la frittura della salvia che così risulta croccantissima e divertente.

Ingredienti:

salvia
un uovo
sale
spaghetti di riso


Procedimento:

La ricetta è super-banal-facile. Lavare la salvia. Tritare finemente una manciata di spaghetti di riso (io ho usato il Bimby). Rompere un uovo e sbatterlo leggermente con un pizzico di sale. Passarvi la salvia lavata ed asciugata in maniera che sia impregnata tutta la superficie e passarla subito dopo nella panatura di spaghetti di riso. Friggere in olio bollente. Si doreranno subito. Vi consiglio di mangiarle calde.



9 commenti:

  1. che meraviglia!Davvero scenografico questo modo di proporre la salvia fritta!

    RispondiElimina
  2. ma che bella idea!
    sono graziosi!
    e poi la salvia fritta è speciale :)

    RispondiElimina
  3. Ciao spighetta ma che bella questa ricettina, molto creativa!! Io ho una pianta di salvia quindi...tenterò di copiare! ;-)

    RispondiElimina
  4. Bellissima la salvia, molto cretiva, ma in verità volevo commentare il lancio e non ci riesco.
    Diciamolo, una strafigata, mi hai fatto venir voglia di provare un po' di quell'adrenalina allo stato puro. Che coraggio e che fortuna aver vissuto un'esperienza come quella.

    RispondiElimina
  5. Saretta, Luby, Blueberry, son contenta che vi sia piaciuta la ricetta, per semplice che sia ;)

    Sabri io lo farò sicuramente di nuovo!!! Tanta adrenalina assicurata!!!!

    RispondiElimina
  6. troppo carinaaaaaaaaaa!! :-)

    RispondiElimina
  7. Ma è bellissima questa ricetta....va proprio bene per guarnire un piatto che devo fare....te la ruberò ;-) grazie!
    Da oggi ti seguo con piacere...Ciao
    Valeria

    RispondiElimina

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin